Statua di Santa Bibiana Bernini: Storia e Descrizione | Arteworld.it

Statua di Santa Bibiana di Bernini: Dinamismo di una Martire

Santa Bibiana Bernini
Santa Bibiana Bernini
Data di Realizzazione1624-1626
Altezza185 cm
MaterialeMarmo
Dove si TrovaChiesa di Santa Bibiana, Roma
Informazioni Santa Bibiana Roma Bernini

Storia

Papa Urbano VIII richiede la realizzazione della statua di Santa Bibiana a Gian Lorenzo Bernini quando quest’ultimo ha completato il lavoro per il rifacimento della facciata della chiesa di Santa Bibiana all’Esquilino.

Lo scultore ha lavorato alla statua nel 1624 e l’ha completata in 2 anni. Una volta completata, è stata messa all’interno della chiesa.

Curiosità: Nel 2017 c’è stata una mostra su Gian Lorenzo Bernini a Galleria Borghese, e la statua di Santa Bibiana è stata restaurata per l’occasione. Una volta terminata la mostra, la scultura è stata riportata nella chiesa. Durante il trasporto, però, si è rotto l’anulare della mano destra della statua. Per fortuna è stata restaurata nel giro di pochi giorni.

Descrizione

La statua di Santa Bibiana è la prima di una serie di statue del Bernini a tema sacro.

Il suo scopo è far riflettere i fdedeli sull’importanza ed il significato del martirio.

La scultura si trova in una nicchia nell’altare centrale.

Qui ci sono le reliquie di:

  • Santa Bibiana
  • Drafusa, la madre della santa
  • Demetria, la sorella di Santa Bibiana

Tutte e 3 sono martiri.

Lo scultore rappresenta la protagonista qualche istante prima del martirio, in un momento di massima tensione.

Particolare volto Santa Bibiana Bernini
Particolare del volto

Il dramma però non è reso da torsioni o movimenti dinamici (come nel caso dell’Estasi di Santa Teresa), anzi, in questo caso è una figura dritta e statica, appoggiata alla colonna.

Particolare colonna Santa Bibiana Bernini
Particolare della colonna

Il dramma si vede soprattutto nelle vesti increspate del momento.

Particolare increspature vesti Santa Bibiana Bernini
Particolare delle increspature della veste

Un altro segnale è anche l’espressione della protagonista, che rappresenta alla perfezione il trasporto della protagonista.

Particolare volto Santa Bibiana Bernini
Particolare del volto

Santa Bibiana ha li busto un po’ ruotato resto alle gambe, ha una mano aperta e con l’altra regge la palma del martirio.

Particolare torsione busto mani palma martirio Santa Bibiana Bernini
Particolare del torsione del busto (sinistra), della mano (centro) e della palma del martirio (destra)

Ha la testa e sguardo rivolti verso l’alto, in direzione del soffitto dove si trova l’affresco di Dio Padre.

Particolare direzione sguardo Santa Bibiana Bernini
Particolare della direzione dello sguardo

Curiosità: Bernini mettendo una statua di marmo bianco in una piccola nicchia ha fatto in modo di metterla in risalto rispetto al resto della chiesa, creando un gioco di luci ed ombre unico.

Santa Bibiana Bernini Video

Dario

Sono un blogger curioso ed appassionato di tecnologia. Il mio obiettivo è far conoscere i capolavori della storia dell'arte nell'era digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *