Piero di Cosimo in mostra a Firenze dal 23 Giugno al 27 Settembre 2015

Scopriamo ancora una volta tutti i dettagli inerenti ad un altro interessante evento artistico, che questa volta vede protagonista un misterioso quanto famoso pittore del Cinquecento, Piero di Cosimo.

Proprio in questi giorni a Firenze, precisamente nella prestigiosa Galleria degli Uffici, ci sarà infatti una mostra monografica dedicata a questo artista, il quale sarà finalmente pronto per essere scoperto da esperti e non.

Piero di Cosimo mostra Firenze costo dettagli 2015

Mostra su Piero di Cosimo alla Galleria degli Uffizi a Firenze (ARTEWORLD FLYER)

Luogo della mostra: Galleria degli Uffizi, Firenze

Data apertura mostra: 23 Giugno 2015

Data chiusura mostra: 27 Settembre 2015

Orari di apertura al pubblico: Da Martedì a Domenica dalle 8.15 alle 18.50

Costo biglietto: 12,50€ Intero, ma è possibile usufruire di diverse riduzioni

La mostra, intitolata “Piero di Cosimo. Pittore eccentrico fra Rinascimento e Maniera” mette in primo piano la formazione e la carriera artistica di questo pittore che nel Cinquecento ha realizzato un grande numero di opere artistiche di grande livello, le quali, con il passare del tempo hanno ottenuto un positivo riscontro da parte della critica, fino a giungere ai nostri giorni, durante i quali Piero di Cosimo è riconosciuto accanto ad altri grandi come Vermeer e Leonardo da Vinci.

L’obbiettivo della mostra è quello di dare la giusta importanza a questo pittore fiorentino il quale ha fatto del simbolismo e della mitologia i soggetti principali dei suoi quadri, molti dei quali ancora oggi costituiscono un mistero ben lontano dalla soluzione. Tra le opere presenti negli Uffizi possiamo ricordare una tavola avente per soggetto la morte di una ninfa, la quale arriva direttamente dalla collezione della National Gallery di Londra, e che ci testimonia il forte legame anche con gli altri musei d’oltralpe.

Oltre alla pittura di soggetto mitico, è giusto ricordare anche i ritratti realizzati sempre da Piero di Cosimo, come il dittico con le effigi di Giuliano da Sangallo e anche quello di Francesco Giamberti, che ci indicano la grande abilità dimostrata in diversi temi da parte di questo artista.

Se volete scoprire tutti i dettagli e le opere misteriose di Piero di Cosimo, allora non potete mancare a questo appuntamento alla Galleria degli Uffizi, dove questo pittore sarà protagonista indiscusso fino alla fine di Settembre.

Dario

Sono un blogger curioso ed appassionato di tecnologia. Il mio obiettivo è far conoscere i capolavori della storia dell'arte nell'era digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.