“Il Bambin Gesù delle Mani” del Pinturicchio in mostra a Cortina d’Ampezzo dal 1 Dicembre 2015 al 31 Gennaio 2016

Proseguiamo con l’elenco degli eventi più interessanti in Italia, e dopo avervi riportato tutti i dettagli riguardo l’esposizione della pala d’altare del Rubens a Milano, oggi ci spostiamo in un’altra città per scoprire tutte le informazioni su un altro importante evento che vede come protagonista un’altra singola opera (proprio come nel caso del Rubens), ma in questo caso del Pinturicchio. L’opera in questione è “Il Bambin Gesù delle Mani”.

In questo articolo troverete tutte le informazioni su questa esposizione, dedicata perlopiù all’esposizione di questa singola opera, di cui andremo a parlare brevemente qui sotto.

Mostra Pinturicchio Cortina D'Ampezzo Dicembre 2015 costo dettagli

Mostra Pinturicchio Cortina D’Ampezzo Dicembre 2015

Luogo dell’esposizione: Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi, Cortina d’Ampezzo

Data apertura mostra: 1 Dicembre 2015

Data chiusura mostra: 31 Gennaio 2016

Orari di apertura al pubblico: NON DEFINITO

Costo biglietto: NON DEFINITO

L’opera è senza dubbio un capolavoro dell’arte rinascimentale, e dopo aver fatto il giro del mondo nei principali musei del mondo, tra cui citiamo il Guggenheim di New York, il Musèe Maillol di Parigi e poi anche Palazzo Venezia a Roma, giunge finalmente a Cortina d’Ampezzo, all’interno del Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi.

Questa senza dubbio è un’importante occasione per la cittadina di poter attrarre un pubblico notevole per poter ammirare un capolavoro che è stato oggetto di innumerevoli studi, i quali sono tutt’ora in atto, poiché il significato del quadro e molti degli elementi che lo compongono, non sono ancora del tutto chiari.

L’opera si troverà, come abbiamo già detto a Cortina d’Ampezzo, un caratteristico luogo sulle Dolomiti, polo centrale di storia, arte e cultura, il tutto circondato da un bellissimo paesaggio montanaro.

L’occasione è davvero molto interessante, e dopo un lungo periodo di assenza dal mondo delle esposizioni artistiche (infatti si parla del 1990 con la Mostra di Norman Rockwell) da parte di Cortina d’Ampezzo, questo è il momento ideale per attrarre ulteriori visitatori; la zona è visitata annualmente per i bellissimi paesaggi e quest’anno, per più di un mese, sarà senza dubbio anche meta di molti appassionati di arte. Andrete a questa mostra? Dite la vostra qui sotto con un commento.

Dario Mastromattei

Sono un blogger curioso ed appassionato di tecnologia. Il mio obiettivo è far conoscere i capolavori della storia dell'arte nell'era digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.