Arte Russa in mostra a Roma dal 16 Ottobre 2015 al 15 Dicembre 2016

Proseguiamo con il programma delle mostre in Italia, e dopo gli ultimi aggiornamenti sull’evento che vede protagonista il pittore Mattia Preti, restiamo ancora una volta a Roma per parlare di un altro importante evento che invece ruota attorno all’importante arte russa, sulla sua evoluzione e sui concetti fondamentali che questo mondo pittorico vuole esprimere.

Qui di seguito e per tutto l’articolo troverete delle informazioni riguardo la mostra e alcuni dettagli sulle opere esposte all’interno di questa esposizione, e qualora voleste avere maggiori informazioni, oltre a poterci contattare direttamente qui sotto con un commento all’articolo, vi reindirizziamo direttamente ad una buona selezione di documenti che potranno essere sicuramente utili:

Mostra arte russa Russia on the Road Roma Ottobre 2015 costo dettagli

Mostra “Russia on the Road” Roma 2015

Luogo dell’esposizione: Palazzo delle Esposizioni, Roma

Data apertura mostra: 16 Ottobre 2015

Data chiusura mostra: 15 Dicembre 2015

Orari di apertura al pubblico: Domenica, Martedì, Mercoledì e Giovedì dalle 10.00 alle 20.00; Venerdì e Sabato dalle 10.00 alle 22.30

Costo biglietto: Intero 12,00€

La mostra è intitolata “Russia on the Road. 1920 – 1900” e come potrete intuire dal titolo, vedrà protagoniste innumerevoli opere provenienti direttamente dal mondo russo; parliamo di circa sessanta dipinti esposti, provenienti sia dall’Istituto dell’Arte realista Russa che da diversi (e prestigiosi) musei statali russi, come ad esempio la Galleria Tret’jakov di Mosca o anche il Museo di Stato russo di San Pietroburgo, la Pinacoteca “Dejneka” di Kursk e tante altre istituzioni.

Attraverso il buon numero di opere esposte sarà possibile scoprire per lo spettatore tanti dipinti che metteranno in risalto soprattutto la continuità artistica, partendo dalla tradizione dell’Ottocento fino a giungere al mondo del Novecento, per poi sospingersi fino al contemporaneo ed infine riepilogare tutto il percorso evolutivo di questo mondo russo.

Tema cardine di tutta l’esposizione è la fondamentale importanza dei mezzi di trasporto per il popolo russo e il ruolo simbolico di questi stessi veicoli, che hanno contribuito alla conquista da parte dell’uomo di un territorio vastissimo e sicuramente con innumerevoli pericoli che rendono particolarmente ostica la vita.

La mostra sarà composta da opere di artisti di fondamentale importanza come Aleksandr Deineka, Juri Pimenov, Aleksandr Samokhvalov e molti altri. Senza dubbio è un appuntamento a cui tutti gli appassionati del mondo artistico russo non possono rinunciare. Per qualsiasi informazione o pensiero potete lasciare un commento qui sotto.

Dario Mastromattei

Sono un blogger curioso ed appassionato di tecnologia. Il mio obiettivo è far conoscere i capolavori della storia dell'arte nell'era digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.