Mike Breach | Arte e caffè

Mike Breach opera 3

L’arte esiste in ogni luogo e in ogni dove, e ognuno cerca di renderla propria trasformando gli oggetti che ci circondano e che riempono la nostra vita in qualcosa di veramente spettacolare. C’è chi trasforma supereroi in martiri moderni, ovvero Adrian Tranquilli e chi utilizza il caffè, la bevanda che spopola in tutto il mondo da secoli, in opere d’arte.

L’artista in questione è Mike Breach, un barista di New York,  il quale grazie ad un a tecnica particolarissima riesce a trasformare un semplice caffè con il latte in ritratti delle personalità più famose che hanno riempito la storia del cinema e non solo. Le sue opere scompaiono giusto con un paio di sorsi, delle opere “lampo”, molto languide, ma riesce a dimostrare che, l’arte è ovunque, il trucco sta solo nel riuscire a farla propria con gli elementi che ci sono più vicini.

Mike Breach nelle sue tazzine colme di caffè riesce a riprodurre perfettamente volti come quelli di Obama, Batman o ancora Marilyn Monroe. Si tratta solo di fare attenzione a quello che si beve, che molto spesso le opere d’arte si nascondono dietro gli oggetti di tutti i giorni.

Via

Dario Mastromattei

Sono un blogger curioso ed appassionato di tecnologia. Il mio obiettivo è far conoscere i capolavori della storia dell'arte nell'era digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.