Londra tra le sculture di Ron Mueck

Opera Ron Mueck

Il mondo dell’arte ovviamente è diviso in tantissime correnti, movimenti e altrettanti modi di poter realizzare opere d’arte. Tra le realizzazioni più comuni ovviamente vi sono le opere grafiche , sculture e decorazioni. Chi ha detto che le sculture non sono in grado più di affascinare poichè sono passate di moda ed appartengono ad altre epoche? Ditelo a Ron Mueck.

Costui è uno degli artisti più controversi degli ultimi anni, specie per le sue creazioni e le sue opere d’arte. Specializzato nella creazione di statue, si rifà prontamente all’iperrealismo, con delle sculture davvero che lasciano di stucco, poiché per mezzo della loro grandezza e anche delle loro “pose”, riescono a colpire anche l’animo più sensibile.

Il tema principale portato avanti da Mueck è l’uomo, nelle sue più grandi varietà, dalla sua più grande forza, per passare alla timidezza e infine alla debolezza. Le grandi “facce” dell’uomo riassunte ed evidenziate per mezzo di queste mastodontiche creazioni. Inquietanti o sublimi? Agli spettatori la scelta.

Per chi si trovasse fuori dall’Italia o per chi volesse visitare questa mostra, l’appuntamento è alla Fondazione Cartier di Londra ad Aprile.

Via

Dario

Sono un blogger curioso ed appassionato di tecnologia. Il mio obiettivo è far conoscere i capolavori della storia dell'arte nell'era digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.