James Tissot in mostra a Roma dal 26 Settembre 2015 al 21 Febbraio 2016

Torniamo ad occuparci ancora una volta delle mostre artistiche più interessanti che si stanno svolgendo a Roma. Dopo aver scoperto tutti i dettagli inerenti all’evento monografico dedicato a Florence Henri, oggi abbandoniamo il mondo della fotografia per spostarci invece in quello della pittura, scoprendo invece la mostra su James Tissot.

All’interno di questo articolo potete trovare tutti i dettagli inerenti a questo evento e qualora alcuni di questi dati non fossero disponibili attualmente, li inseriremo man mano che questi verranno resi pubblici sul web.

Mostra James Tissot Roma 2015

Mostra James Tissot Roma

Luogo della mostra: Chiostro del Bramante, Roma

Data apertura mostra: 26 Settembre 2015

Data chiusura mostra: 21 Febbraio 2016

Orari di apertura al pubblico: DA DEFINIRE

Costo biglietto: DA DEFINIRE

James Tissot fu un grande pittore della seconda metà dell’800, il quale realizzò durante la sua carriera artistica un gran numero di opere. Il suo stile è tradizionale, ma ebbe quel qualcosa in più che gli permise di raggiungere la notorietà che si è protratta fino ai giorni nostri.

Tissot riuscì a migliorare il proprio stile artistico anche grazie al supporto di un altro artista molto famoso, ovvero Ingres, grazie al quale riuscì ad eliminare tutte le imperfezioni che magari erano presenti nelle sue prime opere.

I soggetti preferiti di questo artista erano in particolare le serate mondane parigine ed un altro grande tema, ovvero la bellezza femminile. In molte opere possiamo riscontrare il grandioso stile di vita dell’aristocrazia (e non solo) parigina durante le feste che ritrasse indelebile sulle proprie tele; questo però non durò a lungo, dato che successivamente fu costretto ad abbandonare Parigi per trasferirsi a Londra, dove non avendo più possibilità di poter dipingere scene della mondanità parigina, fu costretto ad adattarsi e allora cominciò a prediligere delle scene di genere, fino a giungere anche alla caricatura.

All’interno della mostra allestita nel Chiostro del Bramante potrete scoprire tutti i dettagli della vita di questo grandioso pittore, il quale, come abbiamo accennato brevemente, non si dedicò ad un solo stile di pittura, ma fu molto aperto a diversi approcci.

Questi sono gli ultimi giorni per scoprire le opere James Tissot a Roma. All’interno del percorso espositivo, ricordiamo che il quadro “Giapponese al bagno” sarà visibile al pubblico solo fino al 12 Febbraio, dopo di che verrà spostata ad Helsinki per un’altra mostra, per poi giungere ad Oslo fino al 16 Ottobre 2016.

Lo stile di Tissot, ricorda molto anche quella di Édouard Manet, pittore pre-impressionista che abbiamo già avuto occasione di conoscere, e a cui Tissot deve molto artisticamente. Se amate l’arte moderna, questo è un appuntamento immancabile.

Dario

Sono un blogger curioso ed appassionato di tecnologia. Il mio obiettivo è far conoscere i capolavori della storia dell'arte nell'era digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.