Gli storici dell’arte e la ricostruzione dell’Aquila

image

Manifesto 5 Maggio l'Aquila

Torniamo a parlare dell’Aquila. Una città colpita profondamente dal terremoto tempo fa e che ha messo in ginocchio troppe persone che ancora oggi non riescono a rimettersi in carreggiata a causa di questioni burocratiche che non permettono la consegna del denaro pubblico atto a ricostruire la città.

Dove ancora una volta non arriva la politica e la burocrazia, arriva uno strumento molto potente e sottovalutato da troppi: l’arte. Proprio cosi; gli storici dell’arte il 5 maggio sono invitati all’Aquila, per la prima volta tutti insieme, senza distinzione tra docenti universitari, di altre scuole e studenti. Si incontreranno tutti per decidere come agire davanti a questa catastrofe naturale e ovviamente per commemorare le vittime di questo disastro.
La manifestazione prende il nome de “L’Aquila il 5 Maggio”, con numerosi appuntamenti in quel giorno che si snoderanno per diverse ore, tra conferenze e discorsi su come rispondere a questo “colpo” della natura, che ormai risale al 2009, troppo tempo fa ed è davvero troppo tempo che le persone colpite ancora aspettano un supporto per ricominciare.
Partecipate in molti, l’arte ancora una volta da la voce al popolo!

Dario

Sono un blogger curioso ed appassionato di tecnologia. Il mio obiettivo è far conoscere i capolavori della storia dell'arte nell'era digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.