Benozzo Gozzoli in mostra a San Gimignano dal 18 Giugno al 1 Novembre 2016

Scopriamo tutti i dettagli e le informazioni su uno degli eventi d’arte più interessanti del 2016 e che vede protagonista uno degli artisti più influenti e popolari del Quattrocento, Benozzo Gozzoli. Si tratta di una delle poche mostre che ha per protagonista assoluto questo artista del Quattrocento, e qui ne parleremo in modo approfondito.

In questo articolo potrete leggere tutte le informazioni di cui avete bisogno nel caso foste interessati a visitare questa mostra: date, orari di apertura, il costo del biglietto e molte informazioni legate al percorso espositivo, con qualche rapido accenno alle opere presenti di Benozzo Gozzoli.

Mostra Benozzo Gozzoli San Gimignano Giugno 2016

Mostra su Benozzo Gozzoli a San Gimignano Giugno 2016

Luogo dell’esposizione: Pinacoteca, San Gimignano – Piazza Duomo, 2

Data apertura mostra: 18 Giugno 2016

Data chiusura mostra: 1 Novembre 2016

Orari di apertura al pubblico: Dal 18 Giugno al 31 Ottobre dalle 9:30 alle 19:00; Dal 1 Ottobre al 31 Ottobre dalle 9:30 alle 17:30; il 1 Novembre dalle 11:00 alle 17:30

Costo biglietto: 13,00€ Intero

La mostra è intitolata Benozzo Gozzoli a San Gimigano, ed è stata realizzata per celebrare il quadriennio del celebre artista, e sono presenti nell’esaustivo percorso espositivo molte delle opere che hanno donato celebrità all’artista, come la Madonna col Bambino e angeli tra i santi Giovanni Battista, Maria Maddalena, Agostino e Marta, ricomposta nella sua completezza originale grazie al supporto di altri musei europei.

Questa non è l’unica opera di Benozzo Gozzoli presente all’evento, ma ci sono molte altre pale realizzate sempre da lui, e grazie al gran numero di informazioni e didascalie presenti all’interno della Pinacoteca, è estremamente semplice poter ricostruire la storia di questo prolifico e popolare artista del Quattrocento italiano.

Banner acquisto biglietto mostra

Nel dettaglio, la mostra ricompone in modo integrale la produzione delle opere realizzate a San Gimignano dallo stesso Benozzo Gozzoli, coinvolgendo ed allargando l’itinerario espositivo agli affreschi presenti nel Duomo, nella chiesa di Sant’Agostino ed anche al Monastero di Monteoliveto, così da poter conoscere questo artista in modo completo, attraverso la conoscenza delle sue opere più celebri.

Andrete a questo evento? È davvero interessantissimo e se siete degli appassionati della storia dell’arte moderna italica, è un appuntamento al quale non si può rinunciare.

 

Dario Mastromattei

Studente di Storia dell'Arte e appassionato di tecnologia e arte. Attualmente studio all'Università "La Sapienza" con indirizzo studi storico-artistici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares